L’oggetto misterioso che si è riversato sulla costa australiana potrebbe essere spazzatura spaziale, dicono i funzionari

Sidney —

Un oggetto misterioso che si è ritrovato su una spiaggia remota dell’Australia occidentale è stato rimosso mentre le autorità cercano di scoprire da dove provenga. Per ora, gli investigatori ritengono che si tratti molto probabilmente di detriti dallo spazio.

Il contenitore delle dimensioni di un’automobile è stato trovato lunedì a Green Head, una piccola città costiera, 250 chilometri a nord di Perth.

Il grande cilindro color rame era coperto di cirripedi quando è stato trascinato fuori dall’acqua dalla gente del posto usando il loro veicolo a quattro ruote motrici. L’oggetto misterioso è largo circa 2,5 metri e lungo 2,5 metri.

Da allora è stato rimosso dalle autorità. I militari e l’agenzia spaziale australiana stanno lavorando con la polizia per scoprire di cosa si tratta e da dove proviene.

Non si pensa che facesse parte di un aereo commerciale.

Brad Tucker è un astrofisico dell’Australian National University.

Mercoledì ha detto a ColorNews che l’oggetto misterioso potrebbe essere una bombola di carburante scartata da un razzo indiano.

“Molte persone sono propense alla spazzatura spaziale, probabilmente parte di un razzo”, ha detto. “Non è identificata al 100%, ma ci sono molte somiglianze nel design, nei materiali e nella struttura con parti di un razzo. Molte persone pensano a uno dei razzi indiani, il Polar Satellite Launch Vehicle. Ma [it] assomiglia anche generalmente ad altre parti di razzi. Quindi, data la sua natura, questa è una specie di teoria principale a questo punto.

Tucker afferma che un indizio cruciale che è probabile che il cilindro abbia è un numero di serie o di catalogo identificativo.

“Con la maggior parte dei pezzi di spazzatura spaziale o parti di veicoli spaziali, ci sono numeri di catalogo e di parte”, ha detto. Quando i pezzi di una capsula Space-X si sono rotti in pezzi nell’Australia orientale, nel Nuovo Galles del Sud, l’anno scorso, sono andato dai contadini e abbiamo lavorato per identificarli e sui pezzi grandi ci sono dei numeri.

La polizia dell’Australia occidentale ha dichiarato martedì in una dichiarazione che gli oggetti non identificati che sono stati portati a nord di Perth sono detriti spaziali “e saranno gestiti come tali fino a quando non sarà possibile determinare diversamente”.

Ultime Notizie

Back to top button