L’UE ha davvero appena trovato 400 miliardi di euro da spendere per la difesa?

Poiché i governi vedono sempre più la necessità di mettere il continente sul piede di guerra, il piano offrirebbe una via d’uscita ai politici europei che stanno cercando disperatamente di trovare denaro dietro al divano. Sanno che devono pagare per questo; semplicemente non vogliono.

Altre opzioni potrebbero vedere il MES spostarsi per rispondere all’aggressione della Russia in modo più ampio, hanno detto quattro persone, ad esempio aiutando a pagare per la ricostruzione dell’Ucraina o fornendo prestiti a basso costo a paesi come gli Stati baltici che potrebbero vedere aumentare i loro costi di finanziamento. .

La guerra della Russia in Ucraina – un paese che nutre ambizioni di adesione all’UE – è giunta al terzo anno e il potenziale ritorno di Donald Trump alla Casa Bianca rischia di lasciare l’Europa in asso, poiché chiede a tutti i paesi della NATO di raggiungere l’obiettivo del 2% del PIL interno. prodotto speso per la difesa.

Ma l’impennata dei debiti nelle capitali più potenti del blocco, la disordinata politica interna e le rigide regole di spesa imposte dalla Commissione Europea stanno limitando la capacità del blocco di sborsare denaro aggiuntivo.

L’idea del fondo di salvataggio è ancora in una fase iniziale. Ma potrebbe essere potenzialmente più gradito ai governi rispetto ad altri suggerimenti per finanziare la difesa che non sono ancora decollati, tra cui il reperimento di fondi nel bilancio UE esistente, l’utilizzo di beni russi immobilizzati dall’inizio della guerra o l’emissione collettiva di debito congiunto. , conosciuti come eurobond.

La Francia e gli Stati baltici probabilmente saranno in prima linea nel sostenere l’idea, dicono i funzionari. Ma altri capitali attualmente insistono sul fatto che dovrebbe rimanere un fondo assicurativo per i paesi che affrontano una crisi. A loro avviso, non dovrebbe adattarsi alle mutevoli priorità dell’UE.

I 20 ministri delle Finanze dell’Eurozona dovrebbero accettare qualsiasi cambiamento.

Ultime Notizie

Back to top button