Ultime notizie

Manifestanti per il clima lanciano vernice alla Scala prima della prima – Italiano

(COLORnews) – ROMA, 7 DIC – Cinque membri del gruppo italiano di disobbedienza civile climatica Ultima Generazione sono stati arrestati mercoledì dalla polizia di Milano dopo aver lanciato vernice blu e rosa all’ingresso della Scala prima della prima del stagione 2022-23 dell’iconico teatro dell’opera.

È l’ultima di una serie di controverse proteste che UG ha condotto per evidenziare la necessità di affrontare la crisi climatica.

Il gruppo di manifestanti ha alzato uno striscione con la scritta ‘Ultima Generazione – No Gas, No Coal’ prima dell’intervento della polizia.

I cinque sono stati portati alla questura della città per essere identificati e dovranno essere denunciati alla Procura.

Le azioni di UG hanno incluso il blocco del traffico nelle ore di punta nelle grandi città, l’interruzione delle persone che utilizzano voli privati, la spruzzatura di vernice sugli uffici delle istituzioni legate ai combustibili fossili e acrobazie che coinvolgono importanti opere d’arte.

La serata di apertura della stagione lirica della Scala è spesso oggetto di proteste.

Diversi gruppi si stanno attrezzando per far sentire la propria voce quest’anno, quando la premier Giorgia Meloni parteciperà per la prima volta alla prima come capo del governo italiano.

Anche il presidente Sergio Mattarella e il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen saranno tra i funzionari presenti quando il teatro dell’opera darà il via alla stagione con un’esibizione del Boris Godunov del compositore russo Modest Mussorgsky.

Gruppi di centri anticapitalisti milanesi come ‘il Cantiere’ e ‘il Lambretta’ hanno dichiarato che organizzeranno una protesta.

Il sindacato di sinistra Cobas ha detto che anche i suoi membri scenderanno in piazza e intendono anche organizzare una “cena a lume di candela” per mostrare come le persone non siano in grado di permettersi di pagare le bollette dell’energia a causa del costo- crisi vivente.

Saranno presenti anche rappresentanti della comunità ucraina per protestare contro l’invasione russa del loro paese.

Il console dell’Ucraina a Milano aveva chiesto alla Scala di non aprire la sua stagione con Boris Godunov per scongiurare un possibile uso propagandistico da parte di Mosca.

Ultima Generazione chiede l’immediato stop alla riapertura delle centrali a carbone in dismissione e la demolizione di nuovi progetti di perforazione del gas in Italia.

Vuole anche che il governo agisca per aumentare l’energia generata da fonti rinnovabili in Italia di almeno 20 GW all’anno.

UG fa parte della rete A22 di gruppi di disobbedienza civile climatica attivi in ​​diversi paesi, come Just Stop Oil nel Regno Unito, Stop Old Growth in Canada, Derniere Renovation in Francia e Declare Emergency negli Stati Uniti. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button