Cultura

Meloni vince le elezioni italiane, suscitando commenti diffusi sui media stranieri

Ha vinto Giorgia Meloni e sarà la prima donna Presidente del Consiglio d’Italia. Sarà anche “il premier più di estrema destra dai tempi di Mussolini”, ha detto la Cnn dopo che il leader di destra dei Fratelli d’Italia (FdI) ha vinto le elezioni generali di domenica. Questo risultato atteso, sebbene temuto, ha suscitato commenti dai principali media di tutto il mondo.

Il quotidiano spagnolo El Pais ha affermato che “l’estrema destra vince per la prima volta le elezioni in Italia e la coalizione di conservatori, postfascisti e populisti, guidata da Giorgia Meloni, ha ottenuto il 44% sia alla Camera che al Senato”.

Il Guardian ha detto che FdI “ha origini neofasciste”. Il russo Rossiya-24 ha affermato che le elezioni potrebbero portare a una “ristrutturazione politica dell’Europa”, citando il leader portoghese di estrema destra Andrè Ventura. Il francese Le Monde ha detto che è stata una vittoria “storica” per Meloni. Il finlandese Helsingin Sanomat ha detto che Meloni era “un erede del fascismo”. La svedese Svenska Dagbladet ha detto che sarebbe stato difficile per la coalizione di centrodestra durare più di due anni a causa delle tensioni interne.

Meloni rifiuta l’etichetta “post-fascista” e afferma che FdI ha più cose in comune con i conservatori britannici ei repubblicani degli Stati Uniti. Il logo della FdI presenta la Fiamma Tricolore utilizzata per la prima volta dal partito neofascista del Movimento Sociale Italiano (MSI) del dopoguerra, formato da membri del movimento di Mussolini. Meloni afferma che la destra italiana ha “consegnato il fascismo alla storia” e ne ha condannato la sospensione della democrazia e le “ignominiose” leggi razziali.

Ultime Notizie

Back to top button