Mentre gli incendi attanagliano l’Europa, il Ministero degli Esteri avverte i britannici in vacanza: indossate un cappello e non accendete barbecue!

Mentre gli incendi attanagliano l’Europa, il Ministero degli Esteri avverte i britannici in vacanza: indossate un cappello e non accendete barbecue!

  • I turisti hanno avvertito dell’interruzione del viaggio a causa di temperature estreme fino a 48°C

Mentre gli incendi devastano la Grecia e le temperature salgono alle stelle, il Foreign Office sta dicendo ai britannici durante le vacanze di “indossare un cappello” e “non accendere barbecue”.

La guida piuttosto basilare includeva anche un avvertimento ai turisti in caso di interruzione del viaggio a causa delle condizioni meteorologiche estreme e delle temperature fino a 48°C (118°F).

La sua guida arriva mentre l’Europa meridionale combatte una serie di ondate di caldo devastanti che hanno visto chiusure di siti turistici ed evacuazioni di massa.

I consigli emessi per Grecia, Italia e Spagna sul sito web del Foreign Office indirizzano i viaggiatori alla pagina NHS per le ondate di caldo che fornisce “suggerimenti per affrontare il caldo”.

Si legge: ‘Stai lontano dal caldo se puoi. Se devi uscire, rimani all’ombra soprattutto tra le 11:00 e le 15:00, indossa la protezione solare, un cappello e vestiti leggeri ed evita l’esercizio o l’attività che ti fa sentire più caldo.’

I pini bruciano in un incendio selvaggio ad Agia Sotira, vicino ad Atene, in Grecia

Testa prima - l'uomo seppellisce la testa nell'acqua per rinfrescarsi in una fontana a Roma

Testa prima – l’uomo seppellisce la testa nell’acqua per rinfrescarsi in una fontana a Roma

Un elicottero spegne un incendio nel villaggio di Pournari, vicino ad Atene

Un elicottero spegne un incendio nel villaggio di Pournari, vicino ad Atene

I viaggiatori sono anche avvertiti di non appiccare incendi boschivi: “Assicurati che i mozziconi di sigaretta siano adeguatamente spenti” e “non accendere barbecue”. Tre incendi separati stanno dilaniando la Grecia mentre soffre di un’ondata di caldo chiamata Caronte dal nome del traghettatore dei morti nella mitologia.

Ieri le temperature hanno toccato i 37°C in Grecia, i 36°C in Italia e i 30°C in Svizzera.

Ma potrebbero raggiungere i 44°C nelle parti centrali e meridionali della Grecia entro la fine della settimana. Migliaia di persone sono state evacuate mentre le case e le aree di campagna sono state distrutte dagli incendi lunedì e martedì.

La vittima dell’incendio Giorgos Nikolaou, 89 anni, di Lagonissi vicino ad Atene, ha dichiarato: “Ho solo il mio costume da bagno, nient’altro, e questa maglietta, non ho nient’altro, non ho nemmeno altre scarpe. Niente. Ho finito.’

Gli incendi hanno continuato a bruciare senza controllo a nord e ad ovest della capitale con fumo visibile nelle immagini satellitari.

La scorsa settimana le autorità hanno introdotto modifiche all’orario di lavoro e ordinato la chiusura pomeridiana dell’Acropoli e di altri siti antichi per consentire ai lavoratori di far fronte al caldo.

L’agenzia meteorologica delle Nazioni Unite ha affermato che le temperature in Europa potrebbero superare il record di 48,8 °C stabilito in Sicilia due anni fa, poiché crescono le preoccupazioni per un picco di morti.

“Le ondate di caldo sono davvero un killer invisibile”, ha affermato Panu Saaristo della Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. “Stiamo sperimentando temperature sempre più calde per periodi di tempo più lunghi ogni singola estate”. John Nairn, dell’Organizzazione meteorologica mondiale, ha dichiarato: “Questi non sono i normali sistemi meteorologici del passato. Sono arrivati ​​come conseguenza del cambiamento climatico… e continuerà.’

La maggior parte della Spagna è in allerta per il caldo da alto a estremo, con picchi previsti di 43°C nel nord-est e a Maiorca.

Alla Palma, nelle Canarie, oltre 4.000 persone sono state evacuate mentre 400 vigili del fuoco con nove aerei hanno combattuto un incendio.

In Svizzera, 150 vigili del fuoco e altri servizi di emergenza hanno combattuto un incendio che ha travolto una montagna nella regione del Vallese. Quattro villaggi e frazioni sono stati evacuati.

Allerta sanitaria a Roma, Firenze, Palermo e Bari. Il caldo estremo potrebbe continuare per altri dieci giorni.

Ultime Notizie

Back to top button