Migrante di 22 anni accoltellato fuori dal rifugio di Brooklyn

Giovedì un migrante di 22 anni è stato gravemente ferito in un accoltellamento fuori da un rifugio di Brooklyn, a seguito di un alterco su un motorino elettrico.

L’incidente è avvenuto vicino al Brooklyn Navy Yard, tra Hall Street e Flushing Avenue, dove Cristian Concepcion, 25 anni, si sarebbe infuriato dopo aver visto un altro residente seduto sul suo motorino, hanno rivelato fonti.

La discussione si è intensificata quando Concepcion, nata in Venezuela, avrebbe pugnalato l’uomo due volte al petto intorno alle 12:15, secondo la polizia e fonti.

Il personale medico di emergenza ha trasportato la vittima al New York-Presbyterian Brooklyn Methodist Hospital. Le sue condizioni sono gravi ma stabili.

Concepcion è stata presa in custodia e deve affrontare le accuse di aggressione, possesso criminale di armi e minaccia. Giovedì sera era in attesa di giudizio.

Ultime Notizie

Back to top button