Naufragio: arrestato quarto presunto trafficante

(COLORnews) – CROTONE, 8 MAR – Un quarto presunto trafficante di esseri umani è stato arrestato in relazione al naufragio di un barcone di migranti avvenuto il 26 febbraio al largo della cittadina calabrese di Cutro in cui sono morte almeno 72 persone.

Il sospettato, un cittadino turco di 28 anni di nome Gun Ufuk, è stato rintracciato in Austria dopo essere riuscito a scappare in seguito al disastro, hanno detto le fonti.

Un giudice della città calabrese aveva emesso un provvedimento di carcerazione.

Gli altri tre presunti trafficanti, un altro turco e due cittadini pakistani, di cui uno minorenne, sono detenuti in Italia.

Si calcola che dopo il naufragio manchino decine di persone presumibilmente morte. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button