Nessun attacco a Draghi Meloni dice Senato – Politica

Mercoledì il premier Giorgia Meloni ha negato di aver attaccato l’ex premier italiano e capo della Banca centrale europea (BCE) Mario Draghi in un briefing pre-vertice europeo martedì alla Camera bassa.


“Quello che ho detto ieri sulla foto non era affatto un attacco a Mario Draghi, tutti sanno cosa penso della fermezza di Draghi sull’Ucraina, della fermezza di quella maggioranza che tutti ricordano”, ha detto la Meloni, riferendosi alla condanna del suo predecessore alla L’invasione russa nel febbraio 2022 e la sua promessa di fare “tutto il necessario” per preservare la sovranità ucraina.


“Quello che volevo dire è che, proprio perché rispetto quella fermezza, (non credo) una foto (che lo mostra) sul treno (per Kiev) con Francia e Germania dimostra il lavoro che ha fatto”, ha spiegato. continuò.


Martedì ha affermato nella sua risposta al dibattito della Camera bassa che la politica estera riguarda questioni sostanziali e non si limita a scattare foto con funzionari come il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz.


“Mi ha molto colpito il fatto che si sia fatto riferimento al grande gesto statista del mio predecessore Mario Draghi e alla foto sul treno per Kiev con Macron e Scholz”, ha detto ai parlamentari.


“Per alcuni, la politica estera consiste nel fare foto con Francia e Germania senza portare nulla a casa.


“L’Europa non è un’Europa di tre ma di 27, bisogna parlare con tutti: parlo con Germania, Francia e anche Ungheria, questo significa fare bene il mio lavoro”, ha detto Meloni.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button