Nessun cambiamento alla polizia nelle università dopo le proteste – fonti – Politica

Non ci saranno modifiche alla polizia nelle università italiane dopo le recenti proteste studentesche legate alla guerra di Israele contro Hamas innescata dagli attentati del 7 ottobre e alla situazione umanitaria della popolazione palestinese a Gaza, hanno detto martedì sera fonti del Viminale.


“Non sono previste modifiche di alcun tipo alla gestione dell’ordine pubblico in occasione di eventi e manifestazioni all’interno delle università, né sono state fatte valutazioni in merito”, affermano le fonti.


L’annuncio è arrivato dopo che il Ministro dell’Università Anna Maria Bernini avrebbe contattato il capo della Polizia Vittorio Pisani per discutere su come gestire al meglio le crescenti proteste negli istituti di istruzione superiore del Paese in seguito all’occupazione da parte degli studenti dell’ufficio del rettore dell’Università La Sapienza di Roma e all’uso di Martedì insulti al rettore dell’Università di Genova.


Photo: Interior Minister Matteo Piantedosi.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button