Cronaca

Netflix è tornato online dopo che l’interruzione ha impedito agli utenti di riprodurre in streaming i contenuti

Netflix è tornato online dopo che l’interruzione ha impedito a migliaia di utenti nel Regno Unito e negli Stati Uniti di trasmettere contenuti in streaming tramite l’app o il sito Web

  • Netflix ha subito un’interruzione, con gli utenti che affermano di non essere in grado di riprodurre in streaming i contenuti
  • Le persone nel Regno Unito e negli Stati Uniti sono state tra le persone colpite, così come quelle in Spagna e Italia
  • Il colosso dello streaming ha confermato di avere problemi e si è scusato con gli utenti
  • Uno spettatore ha detto: “Netflix è inattivo? Ho ricevuto il messaggio “bloccato” e ora un errore”

Netflix ha subito un’interruzione di oltre un’ora oggi, impedendo agli utenti di riprodurre in streaming i contenuti tramite l’app o il sito Web.

Le persone nel Regno Unito e negli Stati Uniti sono state tra le persone colpite, così come quelle in diversi paesi europei, tra cui Spagna e Italia.

Il colosso dello streaming ha confermato di avere problemi, ma deve ancora confermare il perché.

In una dichiarazione sul suo sito Web sullo stato del server, Netflix ha dichiarato: “Attualmente stiamo riscontrando problemi di streaming su tutti i dispositivi.

‘Stiamo lavorando per risolvere il problema. Ci scusiamo per eventuali disagi.’

Problemi: Netflix ha subito un’interruzione oggi, con gli utenti che si sono lamentati di non essere in grado di riprodurre in streaming i contenuti tramite l’app o il sito Web (immagine d’archivio)

Secondo il sito web Down Detector, che monitora tali interruzioni, i problemi sono iniziati intorno alle 16:00 BST (11:00 ET).

Più di 6.500 utenti Netflix nel solo Regno Unito si sono lamentati di aver riscontrato problemi nel tentativo di accedere ai contenuti della società di streaming.

Gli abbonati confusi si sono rivolti a Twitter per esprimere le loro frustrazioni per l’interruzione, con un utente che ha detto “Netflix che non funziona quando ho provato a vedere gli episodi extra di Sandman è la mia STORIA DI VILLAIN ORIGIN”.

Un altro utente ha detto: “#netflixdown e ora devo guardare Disney… un altro motivo per annullare…”

Gli abbonati confusi si sono rivolti a Twitter per esprimere le loro frustrazioni per l’interruzione, con un utente che ha detto “Netflix che non funziona quando ho provato a vedere gli episodi extra di Sandman è la mia STORIA DI VILLAIN ORIGIN”

Quasi il 35% delle persone ha affermato di avere problemi con il sito Web, il 33% con l’app e il 32% solo con lo streaming in generale.

Un utente arrabbiato ha scritto su Downdetector: “Dice “Bloccato” ogni volta che provo a tornare alla pagina principale.’

Un altro ha detto: ‘Netflix è inattivo? Ho ricevuto il messaggio “bloccato” e ora un errore.’

Gli utenti di Londra, Birmingham e Manchester sono tra quelli che hanno riscontrato problemi.

Più di 6.500 utenti Netflix si sono lamentati di aver riscontrato problemi nel tentativo di accedere ai contenuti della società di streaming

Più di 6.500 utenti Netflix si sono lamentati di aver riscontrato problemi nel tentativo di accedere ai contenuti della società di streaming

Dove ci sono problemi?  Gli utenti di Londra, Birmingham e Manchester hanno riscontrato problemi

Dove ci sono problemi? Gli utenti di Londra, Birmingham e Manchester hanno riscontrato problemi

L’ultima volta che Netflix ha subito un’interruzione simile è stata solo tre settimane fa, quando oltre 13.00 persone hanno segnalato problemi con il servizio per oltre un’ora.

Durante la primavera il colosso dello streaming ha registrato una perdita di quasi un milione di abbonati.

La società ha precedentemente attribuito il suo rallentamento alla maggiore concorrenza di rivali tra cui Disney+, Apple TV e Now TV durante la pandemia di Covid.

Citano anche la crisi dell’inflazione che sta comprimendo i bilanci di milioni di famiglie su entrambe le sponde dell’Atlantico e la sua decisione di limitare la condivisione degli account.

All’inizio di questo mese ha perso il titolo di più grande colosso mondiale dello streaming a favore della Disney, che alla fine dell’ultimo trimestre aveva un totale di 221 milioni di abbonati in streaming.

Ciò contrasta con i 220,7 milioni della rivale Netflix, che ha avuto un’emorragia di clienti dall’inizio dell’anno.

QUALI SONO LE OPZIONI DI STREAMING VIDEO DISPONIBILI PER I CLIENTI DEL REGNO UNITO?

Netflix

Prezzo: da £ 6,99 al mese

Hit show:

Amazon Prime

Prezzo: £ 7,99 al mese O £ 79 all’anno

Hit show:

  • Jack Ryan di Tom Clancy
  • I ragazzi

Apple TV+

Prezzo: £ 4,99 al mese

Hit show:

  • Ted Lasso
  • Per tutta l’umanità

Disney+

Prezzo: £ 7,99 al mese O £ 79,90 all’anno

Hit show:

  • Il Mandaloriano
  • I Simpson

ORA TV

Prezzo: da £ 9,99 al mese

Hit show:

  • Game of Thrones
  • Chernobyl

Esso

Prezzo: £ 4,99 al mese

Hit show:

  • Stare al passo con i Kardashians
  • Prodotto a Chelsea

Brit Box

Prezzo: £ 5,99 al mese

Hit show:

  • Ritratto sputato
  • Midsomer omicidi

Prezzi corretti a luglio 2022

Ultime Notizie

Back to top button