Cultura

New York City commemora la tragedia dell’11 settembre e le vite perdute

Come il 21st anniversario dei tragici eventi dell’11 settembre 2001 si avvicina ancora una volta, New York ha programmato molteplici eventi per coloro che desiderano esprimere la propria tristezza e dolore.

Ecco alcuni dei luoghi in cui potresti partecipare.

Il evento annuale presso la sede del World Trade Center al largo delle strade di West e Vesey si svolgerà questa domenica a partire dalle 8:40. La cerimonia dovrebbe concludersi a mezzogiorno. La vicepresidente Kamala Harris e il secondo gentiluomo Douglas Emhoff dovrebbero partecipare.

La cerimonia prevede tradizionalmente una lettura dei nomi delle vittime, nonché momenti di silenzio nei punti in cui gli aerei hanno colpito entrambe le torri, quando il volo 77 dell’American Airlines ha colpito il Pentagono, quando il volo 93 della United Airlines si è schiantato vicino a Shanksville, in Pennsylvania, e quando entrambe le torri sono crollate.

L’accesso alla piazza non è aperto al pubblico durante la cerimonia. Il museo sarà inoltre chiuso al pubblico per tutta la giornata, aperto solo alle famiglie delle vittime dell’11 settembre.

Alle 15 apre al pubblico il Memorial Plaza, dove è possibile assistere al Tribute in Light, che rimarrà illuminato fino a mezzanotte.

Tributo in Luce

Dal tramonto all’alba di domenica notte, i raggi gemelli che simboleggiano le torri del World Trade Center illumineranno lo skyline della città.

Le travi raggiungono fino a quattro miglia nel cielo e sono posizionate in due quadrati di 48 piedi, che rappresentano la forma e l’orientamento delle Torri Gemelle.

Il tributo può essere visto da un raggio di 60 miglia intorno a Lower Manhattan.

Anche vari punti di riferimento in tutta la città, tra cui l’Empire State Building, il One World Trade Center, il LIRR East End Gateway alla Penn Station e il ponte Kosciuszko, si illumineranno di blu quella sera per celebrare l’anniversario degli attacchi.

Servizio commemorativo del Museo del fuoco di New York

Il NYC Fire Museum al 278 di Spring Street commemora il 21° anniversario dell’11 settembre con una cerimonia di deposizione delle ghirlande alle 11:00. Si svolgerà nel memoriale permanente del museo dedicato ai 343 membri del FDNY che hanno perso la vita l’11 settembre.

Il museo presenta anche una nuova mostra, Un giorno a settembre, riconoscendo gli sforzi coraggiosi dei primi soccorritori l’11 settembre attraverso una serie di ritratti, manufatti personali e brevi interviste con i familiari dei primi soccorritori. La mostra è visitabile fino al 2 ottobre 2022.

Il museo sarà aperto e gratuito anche la domenica dalle 10:00 alle 17:00.

Cerimonia commemorativa delle cartoline di Staten Island

Il memoriale annuale a Staten Island si svolge domenica sera alle 18:30 e si tiene presso il sito del Postcards Memorial a St. George, in onore dei 274 residenti di Staten Island che hanno perso la vita negli attacchi dell’11 settembre.

Il presidente del distretto Vito Fossella ospita la cerimonia, che prevede la recitazione dei nomi degli Staten Islanders che hanno perso la vita l’11 settembre. Onora anche i primi soccorritori che da allora sono morti a causa di malattie derivanti dal loro lavoro presso il sito del World Trade Center.

Preghiera interreligiosa e Veglia di pace

Domenica a partire dalle 14 si svolgerà una veglia presso la piazza pubblica delle Nazioni Unite. Comprenderà organizzazioni religiose e gruppi di comunità di varie fedi con l’obiettivo di “promuovere la pace e l’unità tra individui di diversi gruppi religiosi”, secondo il comunicato stampa. L’evento sarà caratterizzato anche da arte e spettacoli.

L’evento è sponsorizzato da Muslim Community Network, Interfaith Center di New York, Kolot Chayeinu, African Life Center e Congregation Beit Simchat Torah.

Tunnel to Towers 9/11 Preghiera

La Tunnel to Towers Foundation ospiterà una cerimonia di commemorazione della preghiera alla base dell’America’s Response Monument – ​​situato a Liberty Park, non lontano dal 9/11 Memorial & Museum – per onorare le quasi 3.000 vite perse l’11 settembre.

La fondazione onora la vita del vigile del fuoco dell’FDNY Stephen Siller, morto l’11 settembre dopo aver attraversato il Brooklyn Battery Tunnel fino al World Trade Center con 60 libbre di equipaggiamento legato alla schiena.

La cerimonia inizia alle 7 del mattino di domenica e vedrà la partecipazione delle unità cerimoniali della polizia di FDNY, NYPD e dell’autorità portuale, una processione di pipe e tamburi e una guardia di colore.

Ultime Notizie

Back to top button