Cultura

“Padre Pio” il film, uscirà il 9 settembre

Il 9 settembre uscirà il film “Padre Pio”. Incentrato sui primi anni del frate francescano, è una storia di guerra, terrore, fede e redenzione, raccontata in modo potente attraverso la recitazione di Shia LaBeouf nel ruolo del protagonista e diretta da Abel Ferrara.

La selezione di Shia LaBeouf potrebbe sorprendere molti che hanno familiarità con la reputazione dell’attore. LaBeouf è stato accusato di percosse sessuali, aggressione, condotta disordinata, molestie e intossicazione pubblica. La sua condotta ha portato a problemi legali e alcolismo e lo ha portato sull’orlo del suicidio.

Anche Abel Ferrara ha una storia da regista che sembrerebbe, in apparenza, precludergli di guidare il racconto della storia di uno dei santi più leggendari del cattolicesimo, e anche lui ha combattuto negli anni contro l’alcolismo e l’abuso di droghe.

Ma il filo conduttore che attraversa entrambe le loro vite è la loro comune redenzione dall’alcolismo e la trasformazione liberatoria delle loro vite. Shia LaBeouf ha abbracciato pubblicamente il cattolicesimo e Abel Ferrara ha intrapreso un viaggio spirituale tutto suo.

Alcuni diranno: “Sicuramente, avrebbero potuto esserci altri attori e registi a far parte di questo film oltre a questi”. Forse è così, ma la vita stessa di Padre Pio è una testimonianza del fatto che saremo sempre sorpresi dalla sovranità di Dio e dalla Sua grazia. Il ritratto di Padre Pio da parte di Shia LaBeouf porta una sorta di realismo alla nostra comprensione di questo santo cattolico moderno che conferisce a questa storia un’immediatezza e una forza che attira la nostra attenzione in un modo che le storie più fantasiose non fanno.

Intervistato dalla Catholic New Agency il 30 agosto, il fondatore e CEO della Fondazione Saint Pio Luciano Lamonarca ha dichiarato: “La mia speranza è che le persone siano attratte a guardare questo film con genuino interesse e vadano avanti per saperne di più sulla vita di Padre Pio .” La Fondazione San Pio ti incoraggia a vedere questo film emozionante sul nostro amato santo, ritratto in modo vivido e avvincente da un fratello ritrovato in Cristo.

Vi invitiamo a cliccare sul link del video qui sopra per vedere Shia LaBeouf discutere della sua conversione alla fede cattolica con il vescovo Robert Barron della diocesi di Winona Rochester.

Ultime Notizie

Back to top button