Cultura

Per rinfrescarsi nell’ondata di caldo qualcuno mette sul tetto una piscina da 60 tonnellate –

In una delle più sorprendenti violazioni del codice edilizio emerse di recente, scopriamo che qualcuno ha avuto l’idea di mettere una piscina sul tetto di un edificio a Brooklyn, per rinfrescarsi nel clima torrido che stiamo avendo.

Il Dipartimento degli edifici di New York City ha twittato la foto di una piscina illegale che è stata trovata sul tetto di un edificio di Williamsburg. Il dipartimento ha affermato che la piscina di 480 piedi quadrati, che non è stata costruita secondo il codice, aveva la capacità di contenere 60 tonnellate d’acqua.

Foto: Youtube

L’edificio su Flushing Avenue dove è stata trovata la piscina non è attrezzato per sostenere quel tipo di peso, ha detto il DOB, motivo per cui è stato ordinato di demolirlo.

Il dipartimento ha detto che la piscina è stata installata senza permessi adeguati o costruzione professionale.

Il filmato di mercoledì pomeriggio mostrava che la piscina era ancora in piedi, ma tutta l’acqua era stata scaricata.

Ultime Notizie

Back to top button