Cultura

Perché le tue stazioni radio AM presto si estingueranno come i dinosauri

I newyorkesi si affidano alle stazioni AM 1010 e 880 durante i loro spostamenti mattutini per il meteo e il traffico aggiornati, per non parlare delle notizie, dello sport e di vari altri programmi. Sembra che presto non avrai più questa scelta poiché i veicoli elettrici o elettrici conquistano una quota maggiore del mercato automobilistico.

Un numero crescente di modelli elettrici ha abbandonato la radio AM in quello che le emittenti definiscono un cambiamento preoccupante che potrebbe creare problemi alle stazioni e privare i conducenti di una fonte cruciale di notizie in caso di emergenza.

Le case automobilistiche affermano che i veicoli elettrici generano più interferenze elettromagnetiche rispetto alle auto a gas, che possono interrompere la ricezione dei segnali AM e causare statica, rumore e ronzio ad alta frequenza. (I segnali FM sono più resistenti a tali interferenze.)

Per quasi 100 anni, i conducenti hanno ascoltato la radio AM, ed è diventata un’istituzione americana, completa di scoppiettante segnale statico e debole che si interrompe mentre si viaggia. Ma quella graffetta del cruscotto potrebbe essere in procinto di incontrare la stessa sorte dei finestrini a manovella manuale e dei posacenere delle auto.

“Piuttosto che frustrare i clienti con una ricezione e un rumore inferiori, è stata presa la decisione di lasciar perdere i veicoli dotati di tecnologia eDrive”, ha affermato BMW in una nota, riferendosi al sistema che alimenta i suoi veicoli elettrici.

Anche Tesla, Audi, Porsche e Volvo hanno rimosso la radio AM dai loro veicoli elettrici, così come Volkswagen dal suo SUV elettrico, ID.4, secondo le case automobilistiche e la National Association of Broadcasters. Ford ha affermato che anche l’F-150 Lightning del 2023, il suo popolare pick-up elettrico, lascerà cadere la radio AM.

Alcuni esperti dicono che i problemi di ricezione non sono insormontabili. L’interferenza elettromagnetica potrebbe essere controllata con cavi schermati, filtri e un attento posizionamento dei componenti elettrici nel veicolo, ha affermato Pooja Nair, ingegnere dei sistemi di comunicazione presso la società di tecnologia di intrattenimento Xperi Inc., proprietaria della tecnologia HD Radio.

Ma tali cambiamenti richiedono denaro e impegno, e non è chiaro se le case automobilistiche siano disposte a spendere di più al servizio dei fan della radio AM. The Drive, un sito di notizie automobilistiche che ha riportato la tendenza, ha notato che la radio AM ha perso favore in Europa, quindi le case automobilistiche potrebbero vedere meno la necessità di mantenerla.

Se più veicoli elettrici abbandonano la radio AM, alcune emittenti affermano che potrebbero perdere una connessione con i loro ascoltatori principali.

“È un killer per noi perché la maggior parte del nostro pubblico che ascolta è durante la guida mattutina e pomeridiana, quando le persone vanno al lavoro e tornano dal lavoro – e se non siamo lì nella loro macchina, non esistiamo”, ha detto Ron January, responsabile delle operazioni presso WATV-AM, una stazione per adulti contemporanea a Birmingham, Alabama.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button