Raccolta fondi MND in aiuto di My Name’5 Doddie

Cycle raccoglie fondi per un’organizzazione benefica per la malattia dei motoneuroni.

Roma accoglierà più di 100 ciclisti provenienti da diverse città europee, tra cui Edimburgo, che arriveranno in Piazza Navona venerdì 8 marzo alle ore 17.00.

La raccolta fondi del giro in bicicletta è stata organizzata dall’associazione benefica scozzese My Name’5 Doddie in concomitanza con la partita di rugby delle Sei Nazioni tra Italia e Scozia, in programma sabato allo Stadio Olimpico di Roma.

My Name’5 Doddie è stata fondata dalla leggenda del rugby scozzese Doddie Weir, morta nel 2022 dopo una battaglia di cinque anni contro la malattia dei motoneuroni (MND).

Il ciclo di raccolta fondi nella capitale italiana rientra nella più ampia campagna All Roads Lead to Rome dell’organizzazione benefica, alla quale si prevede la partecipazione di oltre 50.000 partecipanti durante tutto l’anno.

Una squadra scozzese ha lasciato Edimburgo la scorsa settimana, composta da un gruppo di sette amici guidati da Davy Żyw, un importatore di vini italiani in Scozia, a cui è stata diagnosticata la MND cinque anni fa all’età di 30 anni.

I ciclisti che hanno intrapreso il viaggio di 2.700 km sono stati uniti dalla spinta reciproca di raccogliere fondi vitali e dalla consapevolezza di questa malattia degenerativa e incurabile.

My Name’5 Doddie ha già raccolto oltre 11 milioni di sterline per sostenere progetti di ricerca e trattamenti e, infine, lavorare per trovare una cura.

Foto Il mio nome’5 Doddie

Ultime Notizie

Back to top button