Cultura

Raffaello’s Masterpiece, “La Fornarina,” Goes Back Home to Rome –

Il “Ritratto di giovane donna” di Raffaello meglio noto come “La Fornarina” o la fornaia, è tornato a casa alla Galleria Nazionale d’Arte di Palazzo Barberini a Roma dopo essere stato protagonista di una mostra in ritardo alla National Gallery di Londra dedicata al 500° anniversario del Rinascimento morte del maestro il Venerdì Santo 1520.

La galleria britannica aveva prestato al suo posto “The Lady with the Squirrel”, capolavoro di Hans Holbein, che ora tornerà a Londra. Lo scambio fa parte della strategia della direttrice della Galleria Barberini Flaminia Gennari Santori di valorizzare la collaborazione internazionale, ha affermato il museo romano.

Il capolavoro di Raffaello fu realizzato tra il 1518 e il 1519. Ora è di nuovo nella Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini Corsini, a Roma, appena fuori Piazza Barberini. È probabile che il quadro si trovasse nello studio del pittore alla sua morte nel 1520, e che sia stato modificato e poi venduto dal suo assistente. Poiché il dipinto non è stato commissionato da uno dei mecenati di Raffaello, si sa molto poco di quello che è successo dopo la morte dell’artista. L’ipotesi più probabile conclude che il dipinto sia rimasto nello studio dell’artista per qualche tempo dopo il 1520 e sia stato poi venduto da Giulio Romano (1499-1546), allievo di Raffaello e Artista manierista che ha contribuito a sviluppare il movimento artistico manierista nel XVI secolo.

La donna è tradizionalmente identificata con la fornarina Margherita Luti, l’amante romana di Raffaello che si rifiutò di sposarlo, anche se questa è stata messa in dubbio. In alternativa, si può sostenere che questo non è un ritratto di una donna specifica, ma piuttosto l’interpretazione di Raffaello del tema delle belle donne e una rappresentazione di una cortigiana. Tuttavia, un’altra interpretazione di chi sia il modello identifica la figura come una strega.

Tra le speculazioni più curiose che circondano la donna nel dipinto c’è che soffrisse di cancro al seno. Il fatto che stia nascondendo parte del seno sinistro ha portato alcuni storici dell’arte a suggerire che stia nascondendo un tumore al seno canceroso.

Ultime Notizie

Back to top button