Ultime notizie

Ragazza ucraina, 14 anni, ha ricostruito il gomito a Firenze –

(COLORnews) – ROMA, 11 AGO – Una ragazza ucraina di 14 anni il cui gomito è stato frantumato da una scheggia russa si è fatta ricostruire l’articolazione in un ospedale di Firenze utilizzando la tecnologia chirurgica della stampa 3D.

Una protesi personalizzata in titanio è stata inserita nel suo braccio presso l’Ospedale Pediatrico Meyer.

Ora può flettere di nuovo la mano.

La ragazza dovrebbe riprendersi completamente dalle ferite causate dall’esplosione, hanno detto fonti mediche Meyer.

Il professor Giovanni Beltrami, capo reparto di ortopedia pediatrica Meyer, ha guidato l’équipe che ha eseguito l’operazione.

Il chirurgo è un esperto nell’uso della stampa 3D per costruire protesi. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button