Ritrovato su un’isola greca il corpo del presentatore televisivo britannico scomparso Michael Mosley

Atene, Grecia –

Il corpo del presentatore televisivo britannico scomparso Michael Mosley è stato trovato su un’isola greca domenica mattina dopo una ricerca durata giorni, ha detto la sua famiglia.

Un portavoce della polizia, che ha parlato in condizione di anonimato a causa di un’indagine in corso, ha detto che un corpo è stato trovato su una costa rocciosa da una barca privata e che si attende l’identificazione formale.

La moglie di Mosley ha detto in una dichiarazione che suo marito ha preso la strada sbagliata durante un’escursione ed è crollato in un punto dove il suo corpo non poteva essere facilmente visto. Mosley è scomparso mercoledì pomeriggio sull’isola di Symi.

“Michael era un uomo avventuroso, fa parte di ciò che lo ha reso così speciale”, ha detto la dottoressa Clare Bailey Mosley. “È devastante aver perso Michael, il mio meraviglioso, divertente, gentile e brillante marito. Abbiamo avuto una vita incredibilmente fortunata insieme. Ci amavamo moltissimo ed eravamo così felici insieme.

Ha ringraziato la gente dell’isola di Symi, che secondo lei ha lavorato instancabilmente per trovarlo.

“Alcune di queste persone sull’isola, che non avevano nemmeno sentito parlare di Michael, lavoravano dall’alba al tramonto senza essere richieste”, ha detto. “Io e la mia famiglia siamo stati enormemente confortati dall’effusione di amore di persone provenienti da tutto il mondo. È chiaro che Michael ha significato moltissimo per molti di voi.”

Lefteris Papakalodoukas, sindaco dell’isola, ha detto all’Associated Press che era sulla barca con alcuni rappresentanti dei media quando hanno visto un corpo a circa 20 metri sopra la spiaggia di Agia Marina. “Abbiamo ingrandito con le telecamere e abbiamo visto che era lui”, ha detto.

Il sindaco ha detto che Mosley sembrava essere caduto da un ripido pendio roccioso, fermandosi contro una recinzione e giacendo a faccia in su con alcune rocce sopra.

Una vista di un’ambulanza e di un furgone dei vigili del fuoco sulla spiaggia dell’isola di Symi, in Grecia, il 9 giugno 2024.

Mentre gli agenti di polizia stavano recuperando il corpo di Mosley, uno è caduto sul pendio ed è stato trasportato in barella, hanno riferito i media locali. La salma sarà portata nella vicina isola di Rodi per l’autopsia.

Mosley, 67 anni, era ben noto in Gran Bretagna per le sue apparizioni regolari in televisione e radio e per la sua rubrica sul quotidiano Daily Mail. Era conosciuto fuori dal Regno Unito per il suo libro del 2013 “The Fast Diet”, di cui è coautore insieme alla giornalista Mimi Spencer. Il libro proponeva la cosiddetta “dieta 5:2”, che prometteva di aiutare le persone a perdere peso velocemente riducendo al minimo l’apporto calorico due giorni alla settimana e mangiando in modo sano negli altri cinque.

Successivamente ha introdotto un programma di rapida perdita di peso e ha realizzato numerosi film sulla dieta e sull’esercizio fisico.

Mosley ha spesso spinto il suo corpo a misure estreme per vedere gli effetti della sua dieta e ha vissuto con la tenia nelle viscere per sei settimane per il documentario della BBC “Infested! Convivere con i parassiti”.

Mosley ha avuto quattro figli con sua moglie Clare Bailey Mosley, che è anche dottoressa, autrice e editorialista sanitaria.

Ultime Notizie

Back to top button