Ultime notizie

Roma archivia l’offerta Expo 2030

(COLORnews) – ROMA, 7 SET – Roma ha depositato mercoledì la sua candidatura per Expo 2030 al Bureau International des Expositions (BIE) di Parigi.

Il comitato di offerta ha consegnato l’offerta al segretario generale del BIE Dmitry Kerkentzes.

L’offerta è stata presentata e poi illustrata ai media dal presidente della commissione Giampiero Massolo, dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri e, in rappresentanza del governo, dal sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano.

Il comitato ha affermato che l’offerta è stata “ben accolta” dal BIE, che mercoledì ha ricevuto anche offerte dalla capitale dell’Arabia Saudita Riyadh, Odesa in Ucraina e Busan in Corea del Sud.

Il comitato di candidatura ha sottolineato che la candidatura di Roma sarà sostenuta da tutte le forze politiche, anche dopo i cambi di governo con il probabile avvento di un’amministrazione di destra dopo le elezioni generali del 25 settembre.

Gualtieri ha detto che “su Expo l’Italia è unita, e in ogni scenario (la candidatura) resterà condivisa e sostenuta da tutti”.

Gualtieri ha ringraziato Di Stefano per aver portato il sostegno tangibile del governo all’iniziativa.

Di Stefano ha detto che “non è una questione di campagna elettorale, e Expo sarà un ponte tra i governi”. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button