Roma illumina il cielo con i fuochi d’artificio per le vacanze in città

Rome celebrates Santi Pietro e Paolo on 29 June.

Roma illuminerà il cielo con uno spettacolare spettacolo pirotecnico la notte di sabato 29 giugno, in onore dei santi patroni della città, Pietro e Paolo.

Lo spettacolo, noto come La Girandola, avrà luogo su Castel Sant’Angelo alle 21.30 di sabato, giorno festivo della capitale italiana.

Lo spettacolo pirotecnico di 22 minuti rievoca una tradizione che risale al XV secolo.

Da un’idea di Michelangelo, perfezionata dal Bernini, lo spettacolo pirotecnico fu introdotto nel 1481 e ha ispirato scrittori e artisti nel corso dei secoli tra cui Dickens, Belli e Piranesi.

I posti migliori per ammirare lo spettacolo sono Lungotevere Tor di Nona e i ponti Vittorio Emanuele II, Sant’Angelo e Umberto I.

Il popolare evento comporterà alcune limitazioni alla circolazione e delle deviazioni per gli autobus urbani della zona, a partire dalle 19.30, per consentire l’afflusso di gente.

La storia della Girandola è oggetto di una nuova mostra a Castel Sant’Angelo, descritta come “un viaggio nel tempo tra dipinti, stampe, manoscritti e macchine pirotecniche”.

SS Pietro e Paolo

La festività segna la festa liturgica in onore del martirio a Roma degli apostoli, i santi Pietro e Paolo, in una celebrazione che risale all’antica epoca cristiana.

La data ricorda la morte dei due santi che si dice siano sepolti nelle due basiliche che portano i loro nomi: San Pietro e San Paolo fuori le mura.

Oltre ai fuochi d’artificio, la festività annuale è celebrata anche con una processione religiosa nella Basilica di San Paolo fuori le Mura e un’infiorata di fronte a San Pietro.

La Festa dei SS. Pietro e Paolo comporterà la chiusura di molti negozi, attività commerciali e uffici a Roma, oltre che dei Musei Vaticani.

Photo Musei Italiani

Ultime Notizie

Back to top button