Roma installa un distributore d’acqua gratuito e un punto di ricarica al Colosseo

Il chiosco offre ai turisti acqua naturale e frizzante.

I turisti in visita al Colosseo hanno ora un’opportunità in più di riempire le proprie bottiglie d’acqua, con acqua naturale o frizzante refrigerata, grazie a un nuovo chiosco di erogazione dell’acqua.

La struttura, situata all’ombra dell’Arco di Costantino nei pressi della Via Sacra, è dotata anche di prese di corrente che consentono ai turisti di ricaricare cellulari e tablet.

La Casa dell’Acqua verde scuro, progettata nello stile delle edicole esagonali di Roma, è il risultato della collaborazione tra la città, il fornitore di energia ACEA e il parco archeologico del Colosseo.

Il punto di acqua potabile è stato inaugurato mercoledì, 10 anni dopo l’installazione di uno dei primi impianti di questo tipo in città all’esterno della stazione metropolitana Colosseo, e due mesi dopo l’installazione di tre nuove fontane nasoni sulla Via Sacra.

Alfonsina Russo, direttrice del parco archeologico del Colosseo, ha affermato che lo spostamento rientra nell’impegno del parco verso l’ecosostenibilità, descrivendo il nuovo servizio come “indispensabile” per i visitatori soprattutto nei caldi mesi estivi.

Russo ha anche affermato che la nuova fornitura idrica, geolocalizzabile con l’app Waidy Wow di ACEA, fungerà da deterrente contro la pratica illegale dei venditori ambulanti che vendono bottiglie d’acqua ai turisti per strada.

Prima di essere messe in vendita, queste bottiglie d’acqua vengono solitamente nascoste in luoghi poco igienici, come sotto i tombini e nel vicino sottobosco del colle Celio.

Photo Wanted a Roma, 13 giugno 2024.

Ultime Notizie

Back to top button