Saman potrebbe essere stato ucciso dalla madre – General News

Saman Abbas, la 18enne italo-pakistana uccisa dalla sua famiglia nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio 2021 a Novellara, vicino a Reggio Emilia, potrebbe essere stata assassinata dalla madre. l’ergastolo comminato ai suoi genitori all’inizio di quest’anno.


“Gli imputati Abbas Shabbar e Shaheen Nazia hanno letteralmente accompagnato la figlia fino alla morte e non è escluso che la madre ne sia stata l’esecutrice materiale”, si legge nella spiegazione di 600 pagine della sentenza, che ha visto condannare anche lo zio a 16 anni.


La madre è latitante da qualche parte in Pakistan mentre gli altri membri della famiglia sono in carcere in Italia.


I giudici hanno anche affermato di aver escluso che la motivazione dell’omicidio fosse il presunto rifiuto di Saman di un matrimonio combinato con un uomo più anziano in Pakistan, affermando che l’omicidio era stato “impulso del momento” e in evidente rabbia verso la giovane donna che voleva andarsene. a casa e andare a vivere con il suo ragazzo in un accordo in stile occidentale.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button