Scheletro umano ritrovato a Roma durante il Giubileo 2025 nei pressi del Vaticano

Scheletro rinvenuto durante i lavori di Piazza Pia.

Uno scheletro umano è stato rinvenuto in un cantiere vicino al Vaticano a Roma dove sono in corso i lavori per costruire un sottopassaggio in vista del Giubileo del 2025.

La macabra scoperta è avvenuta venerdì mattina nel cantiere di piazza Pia, tra Castel S. Angelo e via della Conciliazione, la strada che porta a piazza San Pietro.

Lo scheletro è stato rimosso dalle autorità, secondo quanto riportato dai media italiani, e i lavori sul sottopassaggio proseguiranno come previsto.

L’intervento, la cui conclusione è prevista entro dicembre, vedrà il traffico incanalato nel sottosuolo fino a incontrare l’esistente sottopasso di Lungotevere in Sassia, realizzato nell’ambito dei lavori per il Giubileo del 2000.

Nel 2019 tre scheletri umani – un maschio adulto, una femmina adulta e un bambino, probabilmente una famiglia – sono stati scoperti durante dei lavori all’esterno della stazione della metropolitana Piramide di Roma.

Gli archeologi affermano che gli scheletri, risalenti al I secolo aC, furono sepolti nella vasta Necropoli Ostiense.

Fanpage fotografica

Ultime Notizie

Back to top button