Schermidore stuprata da 3 atlete in ritiro toscano – Cronaca

La Procura di Siena sta indagando sulle accuse secondo cui tre schermidori italiani avrebbero violentato una campionessa di scherma 17enne dell’Uzbekistan nella città toscana di Chianciano Terme in agosto.

Il presunto attacco è avvenuto tra il 4 e il 5 agosto durante un ritiro a cui hanno preso parte atleti provenienti da diversi paesi.

Due degli atleti sono stati indagati.

Il terzo è minorenne.

La Federazione Italiana Scherma (FIS) ha dichiarato di aver collaborato con gli inquirenti e di essere pronta a costituirsi parte civile qualora il caso andasse in giudizio.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button