Scoperta in Azerbaigian una “mensa” di 3.500 anni fa – Arte, cultura e stile

Un team di archeologi italiani ha scoperto in Azerbaigian una mensa risalente a 3500 anni fa, con stoviglie in ceramica ancora al loro posto e alloggiamenti per i bracieri, probabilmente utilizzata dalle popolazioni nomadi del Caucaso meridionale.


La straordinaria scoperta è stata effettuata a Tava Tepe da un team di archeologi guidato dal professor Nicola Laneri, ordinario di Archeologia e Storia dell'arte del Vicino Oriente antico presso l'Università di Catania, durante una campagna condotta con il contributo del Ministero degli Affari Esteri, del Camnes Institute di Firenze e dell'Accademia delle Scienze dell'Azerbaijan.


L'archeologo racconterà in anteprima la scoperta il 12 luglio al festival Naxos Archeofilm.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button