Ultime notizie

Se la Russia spegne il gas, il razionamento di Jan dice che il think tank

(COLORnews) – ROMA, 2 SET – Se la Russia chiuderà il gas all’Italia ci sarà il razionamento da gennaio, ha detto venerdì un importante think tank italiano.

“Se oggi la Russia chiudesse il rubinetto del gas, con le scorte all’83%, a inizio gennaio saremo costretti a razionare i consumi”, ha detto all’COLORnews Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia.

“Ma sarebbe una buona cosa iniziare anche prima, per non dover tagliare pesantemente il gas nei mesi più freddi”, ha detto.

“Quest’inverno non avremo ancora i due nuovi rigassificatori di Piombino e Ravenna, se le cose andranno bene arriveranno a maggio.

“Abbiamo in aumento le importazioni non russe, circa 17 miliardi di metri cubi in più, ma non bastano per sostituire i 29 miliardi che compravamo da Mosca”. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button