Short track: l’italiana Sighel conquista oro e argento ai mondiali

(COLORnews) – ROMA, 11 MAR – L’italiano Pietro Sighel sabato ha vinto un oro e un argento ai campionati mondiali di pattinaggio di velocità su pista corta a Seul, primo oro maschile dell’Italia nei campionati da 24 anni.

Il 23enne trentino ha vinto per la prima volta l’oro nei 500 metri, grazie a uno strepitoso ultimo giro che gli ha permesso di rimontare dal terzo al primo posto.

Poi, nella corsa dei 1.500 metri, si è messo al collo anche la medaglia d’argento: sul traguardo è stato preceduto solo dal coreano Park Ji-Won, grande favorito alla vigilia, e dal canadese Steven Dubois .

Quest’ultimo, però, è stato poi squalificato, lasciando l’atleta delle Fiamme Gialle al secondo posto.

Sighel è ora il quarto italiano – dopo Orazio Fagone, Fabio Carta e Arianna Fontana – a medagliare in tutte le distanze olimpiche individuali.

L’ultimo oro maschile è stato nel 1999, con Fabio Carta nei 1500 metri.

Sighel era esultante dopo le sue imprese, dicendo “è un sogno che si avvera”. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button