Stanley Tucci aveva timori per la differenza di età di 21 anni con la futura moglie Felicity

Stanley Tucci temeva la differenza di età di 21 anni con la futura moglie Felicity, la sorella della sua co-protagonista de Il diavolo veste Prada Emily Blunt

L’attore Stanley Tucci ha rivelato i dubbi sull’uscita con una donna molto più giovane che ha quasi rovinato la sua possibilità di felicità con la futura moglie Felicity, la sorella della sua co-protagonista de Il diavolo veste Prada Emily Blunt.

Tucci, 62 anni, afferma di aver preso in considerazione l’idea di rompere con l’agente letterario Felicity Blunt perché ha 21 anni più di lei.

“Avevo paura di entrare in una relazione e ho continuato a cercare di interromperla perché sono molto più grande di lei e non volevo sentirmi vecchia per il resto della mia vita. Ma sapevo che era una persona incredibilmente speciale’, dice oggi a Desert Island Discs di Radio 4.

Emily, che ora ha 40 anni, ha presentato Felicity a Tucci e alla sua allora moglie Kate alla premiere de Il diavolo veste Prada nel 2006. Ma la storia d’amore è iniziata solo dopo che si sono incontrati al matrimonio di Emily nel 2010 con l’attore John Krasinski in Italia.

Tucci, ormai vedovo con tre figli dopo che Kate è morta di cancro al seno nel 2009, ha sposato Felicity nel 2012. Ora vive a Londra con lei e i loro due figli piccoli.

Stanley Tucci e sua moglie Felicity Blunt partecipano alla cerimonia del vincitore del Women’s Prize for Fiction 2023, che si terrà a Bedford Square Gardens, Londra

Tucci e Kate, morte di cancro al seno nel 2009, durante 'Road to Perdition'

Tucci e Kate, morte di cancro al seno nel 2009, durante ‘Road to Perdition’

Emily Blunt e Stanley Tucci arrivano alla quindicesima edizione dei Critics' Choice Movie Awards tenutisi all'Hollywood Palladium il 15 gennaio 2010

Emily Blunt e Stanley Tucci arrivano alla quindicesima edizione dei Critics’ Choice Movie Awards tenutisi all’Hollywood Palladium il 15 gennaio 2010

“Felicity è stata così incredibile nell’affrontare un vedovo e tre figli”, dice. ‘Anche questa è una cosa enorme in giovane età. Se c’è qualcuno che ha migliorato le cose per tutti noi, è lei. Lei è quella.’

Tucci rivela anche il suo senso di colpa per non essere stato con Kate alla fine.

Dice: ‘Temevo che mi avrebbe colpito così tanto che non sarei stato in grado di andare avanti e prendermi cura dei bambini. Che mi avrebbe sopraffatto, quindi ho dovuto allontanarmi. Altre persone erano lì con lei, la mia figliastra e i miei amici, ed è stata una buona cosa. Ho fatto quello che dovevo fare per aiutare i ragazzi ad andare d’accordo. Ma ti senti ancora in colpa per questo, ti senti triste.’

Tucci, che ha anche recitato in Julie & Julia e nella serie Hunger Games, dice che l’ex assistente sociale Kate è ancora una presenza nella sua vita.

“La vedo qualche volta,” dice. ‘C’è una parte di te che dice, ‘Oh no, non è lei’ e poi pensi che forse è lei. Forse non è morta davvero. Ho tanti sogni. Non si crede mai davvero che una persona sia morta e ora sto arrivando a capirlo.’

Ha vinto una battaglia contro il cancro orale e afferma che la sua diagnosi nel 2017, quando Felicity era incinta della loro figlia Emilia, ha cambiato la sua prospettiva sulla vita. “È stato un periodo terribile”, dice. «Ti umanizza. Non ero pienamente consapevole della mia mortalità anche dopo la morte di Kate e così tanti amici erano morti di cancro. Ora capisco.’

  • Desert Island Discs è su Radio 4 oggi alle 11:15 e in replica venerdì alle 9:00.

Ultime Notizie

Back to top button