Politica

Stati Uniti, Kazakistan discutono di sicurezza regionale, energia pulita

Segretario degli Stati Uniti Antonio Sbattere e in visita al ministro degli Esteri kazako Mukhtar Tileuberdi discusso di cooperazione nella regione dell’Asia centrale e di sicurezza, ha affermato il massimo diplomatico statunitense a Washington DC.

“È molto bello avere qui oggi il ministro degli Esteri Tileuberdi. Siamo partner strategici con il Kazakistan da 30 anni, qualcosa che apprezziamo molto”, ha affermato Blinken il 20 maggio, ha affermato il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti in un comunicato stampa. “Sosteniamo molto anche gli importanti sforzi di riforma politica ed economica che si stanno svolgendo ora in Kazakistan. Questa lunga relazione è cinta dal nostro forte impegno per l’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale del Kazakistan”, ha affermato il Segretario di Stato americano.

“Abbiamo molto di cui parlare oggi in termini di regione, sicurezza. Quello che stiamo vedendo, tra le altre cose, dalla guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina sono profondi impatti al di là dell’Ucraina, inclusa l’Asia centrale – cibo, energia, commercio – e stiamo lavorando per affrontare tutti questi effetti di secondo e terzo ordine dell’aggressione “, ha detto Blinken.

Da parte sua, Tileuberdi ha affermato di essere arrivato a Washington DC con una missione speciale per consegnare i messaggi chiave del Kazakistan, per riaffermare il fermo impegno del suo paese per far avanzare ulteriormente la Enhanced Strategic Partnership di Nur-Sultan con gli Stati Uniti.

“Sfruttando anche questa opportunità, vorrei ringraziarvi per la vostra iniziativa alla riunione ministeriale sulla sicurezza alimentare globale”, ha affermato il ministro degli Esteri kazako.

Ha aggiunto: “Ho partecipato a New York questo 18 maggio e credo che sia stato un evento importante e tempestivo per affrontare i problemi attuali e le sfide, che è molto importante soprattutto per la nostra regione dell’Asia centrale”.

Più tardi quel giorno, Tileuberdi ha tenuto colloqui con il vicesegretario all’Energia degli Stati Uniti Davide Turco, ha affermato il ministero degli Esteri del Kazakistan. Tileuberdi ha osservato che il Kazakistan è un partner affidabile degli Stati Uniti sia nel settore energetico che nella non proliferazione nucleare.

Con la crescente importanza delle fonti di energia pulita e delle economie a emissioni zero, il Kazakistan sta anche allineando le sue priorità economiche all’agenda sul clima, concentrandosi sulla decarbonizzazione dell’economia e sull’introduzione di tecnologie a basse emissioni di carbonio.

Ultime Notizie

Back to top button