Tina Turner, iconica regina del rock & roll, muore a 83 anni

Tina Turner, la dinamica e potente interprete che ha trionfato sugli abusi domestici e lo scetticismo dell’industria per diventare una delle figure più vivaci e stimolanti del rock e del soul, è morta mercoledì all’età di 83 anni.

In una dichiarazione ufficiale, la sua famiglia ha annunciato: “Tina Turner, la ‘Regina del Rock ‘n’ Roll’, è morta pacificamente oggi all’età di 83 anni dopo una lunga malattia nella sua casa di Küsnacht vicino a Zurigo, in Svizzera. Con lei, il mondo perde una leggenda della musica e un modello”.

Fin dai suoi primi giorni esibendosi al fianco del suo ex marito Ike, Turner ha portato una presenza scenica sfrenata e focosa nel mondo della musica pop. Anche se accompagnata da coreografie di coristi, sia durante il suo periodo con Ike che durante la sua carriera da solista, Turner non è mai apparsa contenuta. Il suo impatto sul canto e sulle performance rock, R&B e soul non può essere sopravvalutato.

La sua interpretazione unica ha influenzato artisti del calibro di Mick Jagger e Mary J. Blige, e il suo personaggio teatrale ad alta energia (aumentato da una serie di parrucche che sfidano la gravità) è diventato un’ispirazione per Janet Jackson e Beyoncé. Il messaggio di Turner ha risuonato con innumerevoli donne attraverso le generazioni, dimostrando che poteva stare in piedi con qualsiasi controparte maschile sul palco.

Ultime Notizie

Back to top button