Mondo

Tunisia: gli elettori boicottano le elezioni dopo la presa del potere presidenziale

L’affluenza alle urne alle elezioni parlamentari tunisine di sabato (17 dicembre) è scesa sotto il 9% quando gli elettori hanno voltato le spalle al voto per un’assemblea che era stata privata della maggior parte delle sue competenze dal presidente Kais Saied.

L’elezione è stata la prima da quando Saied ha riscritto con successo la costituzione a luglio, dandogli il potere esclusivo di formare un governo.

La maggior parte dei partiti di opposizione ha boicottato le elezioni, sostenendo che le modifiche costituzionali, approvate da una bassa affluenza alle urne in un referendum a luglio, erano illegittime. Ahmed Nejib Chebbi, che guida il Fronte di salvezza composto da cinque partiti di opposizione, ha definito la bassa affluenza alle urne un “vero terremoto che avrà gravi conseguenze”.

“Da questo momento, consideriamo Saied un presidente illegittimo e chiediamo che si dimetta dopo questo fiasco”, ha detto ad AFP.

Anche la principale federazione sindacale del paese, il Sindacato generale tunisino del lavoro (UGTT), ha pubblicamente respinto la legittimità delle elezioni

A metà del 2021, il presidente Saied ha dichiarato lo stato di emergenza, consentendogli di governare per decreto e poi ha utilizzato questi poteri di emergenza nel luglio dello scorso anno per sospendere il governo e sciogliere il parlamento. La mossa è stata descritta dai partiti di opposizione come un colpo di stato.

In seguito ha consolidato il suo potere modificando la costituzione in quello che l’ONG Freedom House ha definito un “assalto a controlli ed equilibri” e “pluralismo politico”. Il cambiamento costituzionale è stato condannato anche dalla Corte africana dei diritti umani, il tribunale dell’Unione africana, che ha ritenuto incostituzionali le azioni di Saied e lo ha esortato ad “abrogare i decreti presidenziali in vigore” con una sentenza di settembre.

Risposte europee

L’equivoco percepito dalla Commissione europea sul ritorno della Tunisia all’autocrazia è stato motivo di frustrazione per l’opposizione e per i gruppi della società civile nel paese nordafricano.

Poiché la Tunisia è stata la culla della primavera araba e l’unico paese della regione che è riuscito a trasformarsi in una vera e propria democrazia, l’UE ha annunciato il paese come “partner privilegiato” nel 2012. Tra il 2014 e il 2020 la Tunisia ha ricevuto il più alto livello di sostegno dell’UE pro capite nel mondo.

Tuttavia, secondo i critici, l’UE è stata lenta nel rispondere all’erosione della democrazia tunisina durante la pandemia di COVID-19.

Mentre la Commissione europea ha espresso preoccupazione per gli sviluppi nel paese, ha continuato a sostenere finanziariamente il governo di Saied nonostante la sua repressione delle istituzioni democratiche del paese.

“L’Unione europea è pronta a contribuire a questo programma e alla stabilità generale della Tunisia, anche attraverso un rapido esborso della prossima tranche del nostro sostegno al bilancio di 40 milioni di euro e la considerazione di una nuova assistenza macrofinanziaria”, ha dichiarato il commissario per il vicinato e Allargamento, ha affermato Oliver Várhelyi in ottobre.

Nel frattempo, il Parlamento europeo ha boicottato le elezioni di sabato, affermando che “non osserverà le elezioni” e “non commenterà né il” processo né i risultati.

Gli sviluppi hanno attirato critiche anche dalla Germania, che è stata tra le più accanite critiche agli sviluppi in Tunisia.

Mentre il deputato dei Verdi Tobias Bacherle, membro della commissione per gli affari esteri del Bundestag, ha sottolineato l’importanza della cooperazione di lunga data tra l’UE e la Tunisia, ha messo in guardia contro l’erosione della democrazia nel paese.

“Sullo sfondo degli sviluppi autoritari, è anche chiaro da una prospettiva europea che una buona cooperazione tra la Tunisia e l’UE o la Germania può continuare solo con la forza che ha finora sulla base dei principi democratici e dello stato di diritto”, ha affermato. ha detto a EURACTIV.

[A cura di Benjamin Fox]

Ultime Notizie

Back to top button