Ultime notizie

Ucraina: 2 giornalisti italiani presi di mira ‘dal fuoco russo a Kherson’ – Italiano

(COLORnews) – ROMA, 20 DIC – Due giornalisti italiani hanno dichiarato martedì di essere stati oggetto di un deliberato attacco da parte delle forze russe nella città ucraina orientale di Kherson.

Hanno detto che il loro veicolo era stato preso di mira “intenzionalmente” ma erano riusciti a scappare sani e salvi.

Un proiettile “ha danneggiato l’auto, siamo rimasti intrappolati sotto il fuoco prima di riuscire a scappare sani e salvi, ho perso del sangue ma la ferita è lieve”, ha detto il giornalista Claudio Locatelli in un video con il collega Niccolò Celesti.

“Se avessi aperto la porta avrei perso una gamba o peggio.

“L’auto è ben contrassegnata (in quanto trasporta giornalisti. L’aggressione contro di noi, considerando il luogo e la dinamica, era intenzionale.

“Il fuoco proveniva dalla sponda del fiume dall’altra parte del Dnepr, dove si trova l’esercito russo”. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button