Un rapporto ceco mette in guardia dalle tattiche russe volte a minare il sostegno all’Ucraina

The Capitals vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso il reportage sul campo del network mediatico di Euractiv. Potete abbonarvi alla newsletter qui.

Le notizie europee che ti meriti di leggere. Benvenuti a Le Capitali di Euractiv.

Nelle notizie di oggi dai Capitals:

PRAGA

La Repubblica Ceca è stata sottoposta a operazioni di informazione mirate, volte a ridurre il sostegno all’Ucraina, come ha rivelato un recente rapporto del Centro nazionale ceco per la lotta alla criminalità organizzata (NCOZ). Leggi di più.

///

PARIGI

La Russia prende di mira i social media durante la campagna legislativa francese. Le campagne di disinformazione russe stanno prendendo di mira le piattaforme dei social media per destabilizzare la scena politica francese, attualmente in campagna legislativa: uno studio del Centro nazionale francese per la ricerca scientifica (CNRS) si è concentrato esclusivamente su X letture. Leggi di più.

I membri della NATO sono sempre più preoccupati per il rischio che l’estrema destra francese entri nel governo. I membri della NATO sono sempre più preoccupati per i rischi alla coesione dell’alleanza militare occidentale posti dal possibile ingresso dell’estrema destra francese nel governo e per il fatto che l’influenza e l’impegno di Parigi nei confronti dell’Ucraina potrebbero scemare nel prossimo futuro. Leggi di più.

///

BERLINO

La coalizione tedesca ha bisogno di compromessi “dolorosi” poiché non rispetta la prima scadenza del bilancio 2025. La coalizione di governo a tre partiti della Germania non ha raggiunto un accordo interno sulla bozza di bilancio 2025 entro mercoledì, la scadenza concordata in precedenza, poiché le divergenze sui potenziali tagli alla spesa si sono rivelate difficili da superare. Leggi di più.

Il nuovo gruppo di sinistra dell’UE fallisce, Wagenknecht dà la colpa ai “gruppi di maggioranza”. I colloqui per formare un gruppo alternativo di sinistra al Parlamento europeo sono falliti, ha confermato mercoledì 3 luglio l’Alleanza tedesca Sahra Wagenknecht (BSW), mentre il suo candidato principale Fabio de Masi ha attribuito la colpa alle dimissioni dell’ultimo minuto e alle “leve potenti” dei “gruppi di maggioranza”. Leggi di più.

Un giorno prima della presentazione della domanda, la lobby automobilistica tedesca sollecita l’UE ad eliminare i dazi contro la Cina. Un giorno prima dell’applicazione preliminare delle tariffe sulle auto elettriche dalla Cina, prevista per giovedì (4 luglio), la principale lobby dell’industria automobilistica tedesca, VDA, ha chiesto all’UE di ritirare le tariffe, sostenendo che avrebbero fatto più male che bene. Leggi di più.

REGNO UNITO E IRLANDA

LONDRA

Sicurezza e migrazione: come un governo laburista cercherebbe di corteggiare l’UE. Con il partito laburista del Regno Unito in testa nei sondaggi con 20 punti di vantaggio sul partito conservatore in carica, un cambio di governo dopo le elezioni generali anticipate di giovedì (4 luglio) sembra inevitabile e potrebbe significare tentativi di avvicinarsi all’UE con migrazione e sicurezza probabilmente in cima all’agenda. Leggi di più.

EUROPA DEL SUD

ROMA

Aleggia l’incertezza sulla proposta del M5S di entrare a far parte della Sinistra Europea. Mentre il Movimento Cinque Stelle (M5S) italiano guarda alla decisione di giovedì sulla sua adesione al gruppo di sinistra del Parlamento europeo, resta da vedere se i suoi controversi accordi passati in un precedente governo con la Lega di Matteo Salvini faranno voltare dall’altra parte il gruppo UE. Leggi di più.

///

MADRID

Il partito spagnolo VOX nega che l’adesione all’ECR sia attribuita al partito di blocco dell'”astro nascente” dell’estrema destra. Il partito di estrema destra spagnolo VOX ha respinto le affermazioni di Luise “Alvise” Perez, considerato la “stella nascente” della scena di estrema destra spagnola, secondo cui al suo partito SALF sarebbe stato negato l’ingresso nel gruppo conservatore ECR dell’UE. Leggi di più.

La Spagna adotta misure severe sugli affitti per le vacanze per affrontare la crisi immobiliare. Il governo spagnolo ha annunciato mercoledì (3 luglio) una stretta sugli affitti stagionali e di breve durata per le vacanze, in mezzo alla rabbia crescente della gente del posto che si sente esclusa dal mercato immobiliare a causa dei prezzi. Leggi di più.

///

LISBONA | MADRID | PARIGI

I leader iberici concordano di negoziare le interconnessioni energetiche con la Francia. Portogallo e Spagna hanno concordato di partecipare congiuntamente agli incontri con la Francia sulle interconnessioni energetiche, sostenendo che la questione è europea e non solo tra la penisola iberica e la Francia, hanno annunciato mercoledì i ministri dell’ambiente. Leggi di più.

///

ATENE

Politico greco di centro-destra licenziato dopo aver aggredito un lavoratore all’aeroporto. L’ex ministro dell’agricoltura greco Lefteris Avgenakis è stato licenziato dal partito al governo Nuova Democrazia (PPE) dopo che un video circolato sui social media lo mostrava mentre attaccava un lavoratore dell’aeroporto di Atene. Leggi di più.

EUROPA ORIENTALE

VARSAVIA

La Polonia spaventa la Bielorussia con le sue misure commerciali, riferiscono i media. Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha tenuto riunioni di governo serrate per discutere di come gestire i nuovi controlli approfonditi sulle merci che la Polonia ha introdotto come misura per rallentare il flusso di merci dalla Bielorussia, riferiscono i media polacchi. Leggi di più.

///

BRATISLAVA

I fondi UE per la Slovacchia sono a rischio mentre le parti controverse della riforma penale ottengono l’ok costituzionale. La Corte costituzionale slovacca ha stabilito che la maggior parte delle modifiche criticate al Codice penale del paese sono costituzionali e possono essere implementate, una decisione che potrebbe potenzialmente mettere a repentaglio l’accesso della Slovacchia ai fondi UE. Leggi di più.

NOTIZIE DAI BALCANI

SOFIA

Borissov non riesce a formare un governo, riducendo le possibilità di evitare il voto anticipato. Martedì il parlamento bulgaro ha respinto il governo proposto dal partito più grande del paese, facendo sprofondare il paese più povero dell’UE in un’altra crisi politica e riducendo notevolmente le prospettive di evitare le settime elezioni generali in poco più di tre anni. Leggi di più.

///

BUCAREST

La Russia dichiara un diplomatico rumeno persona non grata. La Russia ha dichiarato un membro dell’ambasciata rumena a Mosca persona non grata in risposta alla decisione della Romania di fare lo stesso con un diplomatico russo alla fine di maggio, ha annunciato mercoledì il Ministero degli Esteri rumeno. Leggi di più.

ORDINE DEL GIORNO:

  • Unione Europea: L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Josep Borrell interviene alla riunione annuale del Consiglio europeo per le relazioni estere, a Madrid, Spagna;
  • Il Commissario per l’Economia Paolo Gentiloni tiene il discorso principale alla Conferenza globale sulla misurazione delle nuove forme di occupazione, organizzata da Eurostat e dall’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), a Bruxelles, Belgio;

***

[A cura di Sarantis Michalopoulos, Daniel Eck, Alice Taylor, Sofia Mandilara]

Scopri di più con Euractiv

La Russia dichiara un diplomatico rumeno persona non grata

La Russia ha dichiarato persona non grata un membro dell’ambasciata rumena a Mosca, in risposta alla decisione della Romania di fare lo stesso con un diplomatico russo alla fine di maggio, ha annunciato mercoledì il Ministero degli Esteri rumeno.

Iscriviti ora alla nostra newsletter EU Elections Decoded

Ultime Notizie

Back to top button