Un senzatetto accusato di aver preso a pugni Steve Buscemi incarcerato con una cauzione di $ 50.000

Il senzatetto sospettato di aver colpito in un occhio l’attore Steve Buscemi è stato incarcerato con una cauzione di 50.000 dollari in contanti dopo l’udienza di sabato, secondo i documenti del tribunale.

Secondo le accuse, alle 11:39 dell’8 maggio, Clifton Williams si è avvicinato a Buscemi, 66 anni, sulla Third Avenue a Kips Bay e ha dato all’attore un pugno a caso prima di allontanarsi. Una denuncia penale contro Williams afferma che Buscemi ha avvertito “sanguinamento agli occhi, gonfiore, lividi e dolore notevole” quando è caduto a terra.

Williams, 50 anni, è stato accusato di aggressione di secondo grado poiché Buscemi ha più di 65 anni. Inoltre, ha dovuto affrontare accuse di aggressione minore per aver presumibilmente aggredito un uomo asiatico, 22 anni, dieci minuti prima di colpire l’attore di “Boardwal Empire”.

Durante l’udienza presso la Corte penale di Manhattan, l’assistente procuratore distrettuale di Manhattan Elizabeth Barry ha dichiarato che il sospettato aveva una “lunga storia di crimini violenti sia nel Kentucky che in Florida, comprese aggressioni e altri crimini violenti”. Williams ha inoltre dichiarato che il sospettato “si trovava a New York da meno di un mese” e ha chiesto una cauzione di 100.000 dollari.

Il giudice Marisol Martinez Alonso ha imposto a Williams una cauzione di 50.000 dollari in contanti o 150.000 dollari e lo ha condannato al carcere di Rikers Island.

Ultime Notizie

Back to top button