Uomo uccide il padre a colpi di bastone in Gallura – Cronaca Generale

Un uomo di 35 anni avrebbe ucciso suo padre con un colpo di bastone nella Gallura sarda, nelle prime ore di giovedì mattina.


La vittima è Giovanni Fresi, 58 anni, noto orafo locale, morto sul colpo.


L’incidente è avvenuto fuori dall’abitazione del figlio, Michele Fresi, ad Arzachena, nei pressi di un bar dove il giovane aveva trascorso la serata.


Secondo le prime indagini, i titolari del bar avevano chiesto all’indagato, che avrebbe avuto problemi di abuso di droga, di lasciare il locale dopo che aveva cominciato a importunare gli altri clienti e aveva chiamato il padre per riportarlo a casa.


Secondo quanto riferito, i due sono arrivati ​​fino alla porta d’ingresso della casa di Michele Fresi quando questi ha raccolto un pezzo di legno e ha colpito il padre per ragioni sconosciute.


Sul posto sono poi giunti due agenti dei Carabinieri che hanno trovato Fresi in stato alterato.


Loro e una donna che era stata con il sospettato nel bar sono rimasti feriti nella rissa che ne è seguita.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button