Volo Delta effettua atterraggio di emergenza al JFK a causa di “cibo contaminato”

Un volo della Delta Airlines diretto ad Amsterdam è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto JFK dopo che ai passeggeri sarebbe stato servito “cibo contaminato”.

Il volo Delta 136 da Detroit era pronto a decollare sopra l’Atlantico quando gli assistenti di volo hanno contattato via radio il personale medico a terra, che ha prontamente indirizzato l’aereo al JFK.

“Il volo Delta 136 da Detroit ad Amsterdam è stato dirottato all’aeroporto JFK di New York mercoledì mattina presto dopo che è stato scoperto che una parte del servizio di ristorazione a bordo era rovinata”, ha detto un portavoce della Delta Airlines al Daily Mail.

Verso le 4 di mattina di mercoledì, l’aereo è atterrato in sicurezza al JFK, dove il personale medico è stato mobilitato per monitorare eventuali problemi critici. Con 277 persone a bordo, l’aereo era decollato dal Detroit Metropolitan Wayne County Airport poco prima delle 11 di sera di martedì e avrebbe dovuto atterrare nei Paesi Bassi alle 4:15 ora locale del 4 luglio.

Non si sa ancora con certezza quanti passeggeri o membri dell’equipaggio si siano ammalati dopo aver consumato cibo contaminato.

Ultime Notizie

Back to top button