Von der Leyen, Meloni e la battaglia per i posti di vertice a Bruxelles: quale sarà il prossimo passo?

Quali sono i prossimi passi?

I principali negoziatori dei tre principali gruppi politici sono in costante dialogo per bloccare l’attuale pacchetto di posti di lavoro di punta quando i leader dell’UE si incontreranno la prossima settimana. Prima di quell’incontro, i negoziatori hanno organizzato una videochiamata, hanno detto due funzionari informati sui negoziati.

Poi la palla passerà al Parlamento europeo, che a metà luglio voterà il prossimo presidente della Commissione europea. Questo scenario evita un’estate di incertezza politica ai massimi livelli dell’UE mentre la Russia continua a condurre la guerra in Ucraina e con le imminenti elezioni americane a novembre, hanno sottolineato i diplomatici.

Riuscirà von der Leyen a passare al Parlamento europeo?

Anche il Parlamento europeo, il secondo ostacolo da superare per von der Leyen, è ancora lontano dall’essere un accordo concluso. La coalizione composta da PPE, socialisti e liberali rischia di essere troppo piccola per ottenere a von der Leyen i 361 voti necessari (su 720), dato che alcuni esperti stimano che circa il 10% dei deputati di quelle fila difficilmente voterà per lei. Questa coalizione conta circa 400 deputati. Il recente “comportamento avido e arrogante” del PPE potrebbe portare a una maggiore fuga di voti dai socialisti, ha detto un altro funzionario dell’UE.

Al Parlamento Europeo basta uno sciopero e sei fuori. Se von der Leyen fallisce, spetterà al Consiglio europeo suggerire un candidato alternativo per diventare presidente della Commissione europea. Ciò rischia di portare a una crisi istituzionale, hanno avvertito i diplomatici.

“È una scommessa alta” se von der Leyen fallisce, ha detto Russack. “Sarebbe piuttosto dannoso per la reputazione delle istituzioni dell’UE e ritarderebbe terribilmente le cose… poi l’intera faccenda ricomincerebbe da zero”.

Un diplomatico ha suggerito che se la nomina di von der Leyen non fosse approvata, il resto del puzzle dei lavori più importanti potrebbe essere in pericolo. Il genere e la nazionalità di un candidato alternativo potrebbero sconvolgere l’attuale equilibrio che von der Leyen raggiunge con Costa e Kallas.

Ultime Notizie

Back to top button