Zelenskyj dichiara che l’Europa “deve essere un continente senza guerre”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha tenuto martedì un discorso emozionante ai legislatori del Bundestag tedesco, parlando della lunga storia di guerra dell’Europa che ha negato la pace a generazioni di europei.

“Ecco perché il sogno di un’Europa che deve essere un continente di cultura, deve essere un continente di popoli, deve essere un continente senza guerre, ha acquisito così tanta forza”, ha detto. “Personalmente ho fiducia in questo tipo di Europa.”

Il leader ucraino ha affermato che il presidente russo Vladimir Putin deve essere ritenuto responsabile della guerra della Russia contro l’Ucraina.

“Il tempo dei compromessi è finito”, ha detto Zelenskyj. “Tutto è finito esattamente quando Putin ha cominciato a bruciare le città e a premiare i suoi assassini. Quando ha preferito gli omicidi agli accordi.”

L’Ucraina ha bisogno della difesa aerea, dice Zelenskyj

Altrove martedì, Zelenskyy è intervenuto a una conferenza sulla ricostruzione ospitata dalla Germania, dove ha sottolineato la necessità di difese aeree e di ricostruire il sistema energetico dell’Ucraina. Ha detto che gli attacchi di droni e missili russi hanno distrutto metà della capacità di produzione di energia del paese dall’inverno.

Ha detto che dopo due anni di guerra, l’esercito ucraino ha dimostrato di poter mantenere la linea del fronte e mantenere l’accesso al Mar Nero.

“Il più grande vantaggio strategico della Russia sull’Ucraina è la superiorità nei cieli. Sono i missili e il terrore delle bombe che aiutano le truppe russe ad avanzare sul terreno”, ha detto Zelenskyy. “La difesa aerea è la risposta.”

Ha detto che l’Ucraina prevede di assicurarsi miliardi di dollari in aiuti per le sue esigenze militari e infrastrutturali.

I leader discuteranno di pace

La conferenza di Berlino precede di pochi giorni la conferenza di pace in Svizzera, dove 90 paesi e organizzazioni lavoreranno su un quadro per l’attuazione di un piano di pace e su come coinvolgere Russia e Ucraina in un processo di pace.

La Russia non parteciperà ai colloqui in Svizzera.

Un vertice dei leader della NATO è previsto per l’inizio di luglio a Washington. Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha dichiarato martedì a Riga, in Lettonia, che si aspetta che gli alleati presenti al vertice accettino un “impegno finanziario a lungo termine nei confronti dell’Ucraina”.

Stoltenberg ha detto ai giornalisti in Lettonia che gli alleati della NATO forniscono già il 99% del sostegno militare all’Ucraina, quindi è logico che l’alleanza stessa svolga un ruolo più importante nel coordinare gli sforzi e prevenire lacune nella fornitura di aiuti alle forze ucraine.

Alcune informazioni per questo rapporto provengono da Agence France-Presse e Reuters.

Ultime Notizie

Back to top button